Uomini, mezz’uomini, ominicchi, pigliainculo, quaquaraquà e, dulcis in fundo, leccaculo!

.

.

Uomini

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

 

.

.

Uomini, mezz’uomini, ominicchi, pigliainculo, quaquaraquà e, dulcis in fundo, leccaculo!

Vittorio Zucconi: “Si deve ammettere che tra arresti, indagini, sospensioni, firme false, correnti, opacità e incompetenza, M5S è maturo per governare. L’Italia”

Facciamo l’analisi di questa frase…

Si deve ammettere che tra arresti, indagini, …il M5S? Cioè tra arresti e indagati il Pd ne conta 160 solo quest’anno !!!!!!

sospensioni …Parla del Sindaco Sala? Ma almeno Lui si è autosospeso…Perchè nessuno ha sospeso l’impresentabile e indagato De Luca??

firme false …parliamo delle firme false a Verona con 71 condannati Pd, Fi, Lega a Ncd? O quelle del Piemonte per Chiamparino con 9 politici e funzionari Pd che hanno patteggiato la pena? O quelle del Pd a Siracusa o in Molise?

correnti …nel Pd? E che ne parliamo a fare

Opacità e incompetenza …Si riferisce forse alla Madia a cui la consulta ha bocciato la riforma? Alla Boschi che ancor prima del referendum è stata mandata a cagare da tutti i Costituzionalisti? Si riferisce alla Lorenzin che come ministro della sanità non sa la differenza tra batteri e virus? E non finirebbe qui…

Ricordo Leonardo Sciascia quando scriveva… “Io ho una certa pratica del mondo. E quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i pigliainculo e i quaquaraquà”. Pochissimi gli uomini, i mezz’uomini pochi, ché mi contenterei l’umanità si fermasse ai mezz’uomini. E invece no, scende ancora più giù, agli ominicchi, che sono come i bambini che si credono grandi, scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi. E ancora più giù, i pigliainculo, che vanno diventando un esercito. E infine i quaquaraquà. Che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre. Lei, anche se mi inchioderà su queste carte come un Cristo, lei è un uomo”.

Beato Sciascia che ha vissuto in un’epoca nella quale mancava un ultima, infima categoria: quella dei giornalisti leccaculo!!

Sono dei quaquaraquà evoluti verso il basso. Servono strisciando un qualsiasi padrone che gli possa assicurare la pagnotta, che sia il Mussolini di turno o un semplice politico che, prendendo per il culo la gente, è riuscito a costruirsi il suo quarto d’ora di celebrità o magari un partito…

E la pagliuzza o la trave sono solo dettagli.

Il leccaculo fa propaganda a senso unico.

Il Pd ha 160 indagati e arrestati? Ha fatto porcate che solo Dio sa? È stato mandato a cagare nell’ultimo referendum? Non importa la colpa è di qualcun altro… Magari dei Cinquestelle… Magari della Raggi…

Ma i leccaculo sono ancora peggio dei Quaquaraquà…

Il Quaquaraquà è un idiota, non capisce, quello è il suo ruolo naturale…

Il leccaculo NO, si finge quaquaraquà per influenzare la gente ma le cose le capisce… È che è sporco, marcio dentro. Se lo squartate ne esce fuori una fetida puzza di merda… Quella merda è la sua coscienza… Sono viscidi, squallidi, velenosi, ignobili… E spesso stanno dalla parte dei vermi più schifosi… forse per simbiosi o empatia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*