Spero Che Il Vostro VAFFANCULO si unisca al mio – In Germania insignito della Medaglia d’Onore Wilhelm Kusterer, ex Ss, uno dei boia che nell’autunno del ’44 assassinò 770 tra bambini, donne e uomini a Marzabotto. – Ditemi ora, non Vi fanno un po’ schifo i Tedeschi?

.

.

Marzabotto

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

 

Spero Che Il Vostro VAFFANCULO si unisca al mio – In Germania insignito della Medaglia d’Onore Wilhelm Kusterer, ex Ss, uno dei boia che nell’autunno del ’44 assassinò 770 tra bambini, donne e uomini a Marzabotto. – Ditemi ora, non Vi fanno un po’ schifo i Tedeschi?

 

Solo un popolo di schifosi nazisti può dare la Medaglia d’Onore ad un boia assassino che ha sulla coscienza 770 vittime tra bambini, donne e uomini.

E IN GERMANIA LO HANNO FATTO!

Wilhelm Kusterer, ex Ss, uno dei boia di Marzabotto insignito della Medaglia d’Onore.

 

La Germania conferisce la medaglia d’onore a un boia di Marzabotto

È uno dei boia della strage di Marzabotto, ma inGermania ha ricevuto unamedaglia all’onore.

Lui è Wilhelm Kusterer, ex Ss, che nell’autunno del ’44 si trovava lì dove si consumava uno dei più atroci crimini contro i civili italiani da parte dei tedeschi.

E così Marzabotto, consegnata alla storia come paese simbolo della violenza nazista in Italia, è costretta a riaprire una ferita a 72 anni di distanza. La municipalità tedesca di Engelsbrand ha infatti attribuito un riconoscimento a uno degli autori del massacro della collina di Monte Sole, sull’Appennino bolognese, dove fra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 ci fu una retata e l’assassinio sistematico di 770 tra bambini, donne e uomini. Kusterer, che oggi ha 94 anni, l’ha ricevuta mesi fa dal sindaco di Engelsbrand «per aver reso grandi servigi al suo comune di origine», 4300 abitanti, nel land del Baden-Wuerttemberg, non troppo distante dal confine con la Francia.

«La denuncia del Presidente del Comitato Onoranze ai Caduti di Marzabotto Walter Cardi, che ha appreso dalle pagine del Pforzheimer Zeitung, merita grandissima attenzione», ha detto il deputato Pd Andrea De Maria. «Credo che tutto il Paese, le sue istituzioni, i partiti politici debbano sostenere la richiesta dei familiari delle vittimedell’eccidio nazifascista di Marzabotto perché il Governo della Germania intervenga e chieda la revoca di quel riconoscimento».

 

fonte: http://www.articolotre.com/2016/03/la-germania-conferisce-la-medaglia-donore-a-un-boia-di-marzabotto/

Per saperne di più, da Wikipedia:

Strage di Marzabotto

I commenti sono chiusi.