L’ennesima presa per il culo dei media di regime: ecco che spalleggiano Matteo Renzi nella cazzata dei 750.000 nuovi posti di lavoro creati grazie al Jobs act. NON E’ VERO ASSOLUTAMENTE NIENTE! CI PRENDONO PER IL CULO!!

.

.

nuovi posti di lavoro

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

L’ennesima presa per il culo dei media di regime: ecco che spalleggiano Matteo Renzi nella cazzata dei 750.000 nuovi posti di lavoro creati grazie al Jobs act. NON E’ VERO ASSOLUTAMENTE NIENTE! CI PRENDONO PER IL CULO!!

 

A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca, diceva un vecchio fesso.

Quattro o cinque giorni fa è iniziata la campagna propagandistica dei Tg:

Il nostro premier Matteo Renzi osannava i 750.000- 800.000 nuovi posti di lavoro creati grazie al suo Jobs act !! I Media riportavano con tono trionfale la notizia mediamente 70 – 80 volte al giorno !!

Grande successo di Renzi.

Forse qualcuno (spero pochi) ci sono cascati.

Io invece ho fatto peccato. Secondo me non è vero niente. E’ la stampa di regime (una stampa di regime che la buonanima di Mussolini se la sognava) che incensa (leggi “lecca il culo”) il novello Duce.

Allora mi sono andato a vedere i dati Istat.

Sorpresa: secondo l’Istat l’occupazione nel 2015 è aumentata di circa 110.000 unità !!

Come?

Non erano 750.000 – quasi 800.000 ?!?!?

Confesso, sono debole in matematica, ma 22.360.000 occupati a fine 2014 e 22.470.000 a fine 2015 fa + 110.000 occupati? E’ così? fate anche Voi i conti….

Confesso ancora, non ci vedo molto bene. Quindi, visto che nel SITO UFFICIALE DELL’ISTAT le cifre vengono riportate con caratteri molto piccoli, date una controllata pure Voi:

http://dati.istat.it/

Forse Renzi si è sbagliato? Vabbè lo sappiamo che è un coglione!

Ma come è che si sono sbagliati anche tutti i media ?

Mi fermo qui altrimenti stanotte mi trovo i Carabinieri in casa….

Ah dimenticavo.

Anche quei cialtroni del M5s avevano subodorato qualcosa.

Ecco quello che ha detto Barbara Lezzi (che guarda caso ricalca le mie congetture sopra espresse):

Barbara Lezzi sbugiarda le falsità e le mezze verità del premier sui dati dell’occupazione.
Gli italiani non ne possono più di menzogne! Aiutateci a diffondere in rete!

 

Per concludere, che Renzi sia un bugiardo della peggiore specie, ormai lo sappiamo tutti.

Quello che è più pericoloso e lo schifoso modo con cui i media ci prendono per il culo assecondando tutte le porcherie che spara il novello ducetto.

Meditate gente Meditate (soprattutto quando sarete chiamati a votare… Giusto, quando?)

 

By Eles

 

I commenti sono chiusi.