Fedeli si difende: “Posso far il ministro anche senza laurea” …ma forse questa idiota non ha ancora capito: certo che può fare ministro senza laurea, ma non può prendere per il culo la Gente millantandone una che non ha! Ma ci possiamo fidare di gente che mente così spudoratamente?

.

.

Fedeli

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

 

.

.

 

Fedeli si difende: “Posso far il ministro anche senza laurea” …ma forse questa idiota non ha ancora capito: certo che può fare ministro senza laurea, ma non può prendere per il culo la Gente millantandone una che non ha! Ma ci possiamo fidare di gente che mente così spudoratamente?

 

Fedeli si difende: “Posso far il ministro anche senza laurea”

“Non l’ho mai sostenuto. Non ricordo il curriculum con la dicitura laurea, ma quello con su scritto diploma di laurea, rilasciato dopo tre anni dall’Unsas, è stato solo una leggerezza. La laurea è una cosa a cui non ho mai pensato. Ho 40 anni di vita rigorosa nel sindacato, non ho mai usato quel diploma, sono stata sempre una distaccata di settimo livello, maestra d’infanzia distaccata”

A dichiararlo, dopo le polemiche che l’hanno investita, è il nemonistro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, in un’intervista a ‘La Repubblica’.

“Posso fare la ministra dopo una vita così intensa nel sindacato – aggiunge – Sono stata apprezzata, promossa, chiamata a Roma, poi a Bruxelles a guidare il sindacato europeo dei tessili. Ho contribuito a salvare grandi aziende, ho portato nella Cgil le competenze dei ricercatori della moda, mi sono occupata di Wto e dei round per far entrare i cinesi nel commercio internazionale”.

“Sono diventata vicepresidente del Senato e ora sono qui, al ministero dell’Istruzione, e fino a quando questo governo esisterà cercherò di migliorare la scuola, l’università e la ricerca italiana 24 ore al giorno”, ha concluso.

Belle parole… ma poi si è venuto a sapere che anche il diploma e farlocco…

E Comunque il problema non è avere laurea, diploma o altro. Il problema è che gli Italiani si sono stufati di essere presi in giro da politici bugiardi.

Non ci fidiamo più delle loro menzogne!!

N.b. …ricordiamo che Valeria Fedeli è un’altra che diceva : “Se vince il no andiamo tutti a casa” 

…ma una poltrona d’oro da Ministro non si può rifiutare …e vaffanculo alla dignità!!

“Io non sono attaccata alla poltrona”. Così parlava Valeria Fedeli durante un’intervista a L’Aria che tira, su La7. Dopo la nomina a ministro dell’Istruzione nel governo Gentiloni, il video è diventato nuovamente popolare in rete. Come Boschi e Renzi, anche l’ex vicepresidente del Senato assicurava un addio alla politica in caso della vittoria del “no” al referendum costituzionale. E ora che la riforma a firma Boschi non è passata, Fedeli sembra aver dimenticato la promessa.

by Eles

I commenti sono chiusi.