…E l’INPS sputtana Renzi: 764.000 nuovi contratti “stabili” una mazza. Ecco la verità!

.

.

INPS

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

.

.

…E l’INPS sputtana Renzi: 764.000 nuovi contratti “stabili” una mazza. Ecco la verità!

 

zzzz

 

zzz1

 

…E l’INPS sputtana Renzi: 764.000 nuovi contratti “stabili” una mazza. Ecco la verità!

764.000 nuovi contratti “stabili”!!

E’ il dato sbandierato da Matteo Renzi, alla faccia dei gufi che gufavano su quel capolavoro che è il suo JOBS ACT.

E tutt’intorno un coro di giornalisti lecchini. Non un Tg che non abbia sbandierato ed enfatizzato la notizia per diversi giorni dedicando buona parte del tempo in tutte le edizioni.

Un successo!

UN SUCCESSO DELLA PROPAGANDA!

Perchè ora la gente, quella che purtroppo crede ancora ai Tg ed alla stampa, si dirà: ma forse questo Renzi non è poi così idiota come sembra?

MA CHE TI COMBINA L’INPS?

TI VA A PUBBLICARE I DATI !!

E fortuna per il buon Matteo Renzi che di questi i giornalisti di cui sopra ed i Tg di cui sopra si dimenticano di riportarli!

Ricapitoliamo: nel 2015 abbiamo un saldo attivo di occupazione, +764.000, proprio come diceva il buon Matteo.

Però il buon Matteo non ha detto agli Italiani (e forse neanche ai giornalisti, visto che neanche questi se ne sono accorti) che 493.000 di tali “occupati” derivano dalla stabilizzazione di precedenti contratti a tempo!

Col cazzo aggiuntivi, 493.000 derivano dalla stabilizzazione di precedenti contratti a tempo!

Ne consegue che l’effetto netto aggiuntivo si riduce a più o meno a soli 271.000 nuovi contratti!

Ma non finisce qui: nel dato iniziale “nuovi rapporti di lavoro” in cifre 1.871.000 circa, sono compresi contratti a termine e schifezze del genere che rende ancora più risibile il reale saldo attivo.

Che dire Forse Renzi si è sbagliato? Vabbè lo sappiamo che è un coglione!

Ma come è che si sono sbagliati anche tutti i media ?

By Eles

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*