‎VI AVANZA UN VAFFANCULO? Renzi‬ contro ‪‎Grillo‬: “Il PD non merita gli insulti di un pregiudicato”. Infatti merita gli abbracci di un pregiudicato, l’appoggio di un pregiudicato, la complicità di un pregiudicato. Per questo hanno governato, riformato la costituzione e fatto i cazzi loro prima con BERLUSCONI ed ora con VERDINI!!

.

.

pregiudicato

.

.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti

 

.

.

 

‎VI AVANZA UN VAFFANCULO? Renzi contro ‪‎Grillo: “Il PD non merita gli insulti di un pregiudicato”. Infatti merita gli abbracci di un pregiudicato, l’appoggio di un pregiudicato, la complicità di un pregiudicato. Per questo hanno governato, riformato la costituzione e fatto i cazzi loro prima con BERLUSCONI ed ora con VERDINI!!

 

Pd Querela Grillo.

O almeno così titolano giornali e telegiornali. Per il momento è solo la minaccia di Renzi. Insomma, chiacchiere, solo chiacchiere, altre chiacchiere. E tutti noi sappiamo quanto valgono le chiacchiere di Renzi!

Ma ecco la perla: “I militanti del Pd non meritano gli insulti di un pregiudicato”.

Infatti – secondo Matteo Renzi – i militanti Pd meritano gli abbracci di un pregiudicato, l’appoggio di un pregiudicato, la complicità di un pregiudicato.

E per questo hanno governato, riformato la costituzione e fatto i cazzi loro prima con BERLUSCONI ed ora con VERDINI!!

Ma lo sappiamo tutti che la coerenza non è certo il forte del più ipocrita politico della storia Italiana. Uno che in quanto a ipocrisia ha surclassato persino Silvio Berlusconi!

Ma ecco cosa altro dice Renzi:

“Ho detto che noi del Governo non raccogliamo le loro polemiche. Ma il Pd invece ha il dovere di reagire. Io credo nella polemica politica e penso che sia giusto che ognuno dica la sua, in piena libertà. Ma esiste un limite e quel limite lo traccia il codice penale”. “Per questo il Pd ha deciso di querelare in sede civile e penale Beppe Grillo che pure alle condanne penali – a differenza nostra – è abituato. Perché lo ha fatto? Perché Grillo non si è limitato alle polemiche, anche dure. Ha detto che su questa vicenda il Pd ‘è colluso e complice. Tutti con le mani sporche di petrolio e di soldi’. Sono parole pesanti come pietre: colluso, complice, mani sporche di denaro”, osserva Renzi.

In serata arriva la conferma della iniziativa giudiziaria. Lunedì rappresentanti del Pd saranno a Massa Carrara per denunciare di Maio (che oggi ha accusato i democratici di essere finanziati da Eni e Total)  e a Milano per denunciare Beppe Grillo per quanto scritto sul suo blog.  “Adesso basta – scrivono i vicesegretari Geurini e Serracchiani in una nota -, c’è un limite che i Cinque Stelle hanno superato. La loro nauseante campagna di menzogne raggiunge il culmine con le strumentalizzazioni di Di Maio a Carrara. Giù le mani dal Pd e dall’onestà del Pd. Questo signore metta da parte l’immunità di cui si fa scudo e risponda in tribunale delle sue spregevoli, intollerabili bugie”

Ancora chiacchiere? Staremo a vedere!

by Eles

I commenti sono chiusi.